I lampadari in vetro di Murano: vere e proprie opere d’arte

I lampadari in vetro di Murano sono delle pregiate opere d’arte vere e proprie, note in tutto il mondo. In questo articolo troverete informazioni su una delle migliori aziende produttrici e qualche cenno storico.

Dove acquistare i lampadari in vetro di Murano?

Sogni Di Cristallo, è una delle aziende leader nell’illuminazione per interni e nei lampadari in vetro di Murano, realizzati secondo l’autentica tecnica del vetro di Murano eseguita nelle fornaci veneziane in Italia. Il catalogo presente su www.sognidicristallo.com/it/classici-veneziani/lampadari-murano.html comprende anche gli specchi veneziani, i vasi e l’oggettistica in vetro dell’arte muranese. I maestri che lavorano da Sogni Di Cristallo, seguono per realizzare i prodotti per l’illuminazione l’antica tecnica unica e nota in tutto il mondo. Si tratta di un sapere artigianale custodito da un millennio nella città di Venezia e tramandato di generazione in generazione fino ai giorni nostri. Ogni creazione è un pezzo d’arte unico e inimitabile, grazie anche alla costante ricerca nel design, visto come la continuazione fedele della tradizione vetraia muranese. La lavorazione artistica artigianale di Sogni Di Cristallo è garantita con un certificato di autenticità 100% Made in Venice, Italy. Il loro lavoro è diviso in diverse fasi, come la progettazione, dove i designer delineano su carta, anche su indicazione dei clienti, i modelli che saranno poi realizzati dalle mani dei nostri maestri artigiani;la selezione e preparazione materiali, dove gli artigiani preparano la pasta vitrea in fusione a 1500°C e selezionano le polveri per la colorazione; la soffiatura, in cui viene prelevata dal crogiolo la pasta vitrea incandescente, detta “bolo”, con un particolare strumento chiamato canna da soffio; la plasmatura, in cui la creazione inizia a prendere forma; e la decorazione e colorazione, dove si perfeziona l’opera creando a mano fantasie e armonie a seconda del lampadario richiesto.

Come nascono i lampadari in vetro di Murano?

I lampadari in vetro di Murano sono delle vere e proprie opere d’arte, nate da un trattamento del vetro unico nel suo genere, tecnica famosa ed apprezzata in tutto il mondo grazie alla lavorazione artigianale di alto pregio e di antica tradizione. L’arte del vetro di Murano come la conosciamo oggi si sviluppa tra il 1400 e il 1800, che si ispira ancor più indietro nel tempo, addirittura rinviando alla lavorazione del vetro d’epoca romana e bizantina. La creazione del vetro artistico di Murano richiede molti passaggi ed è molto complessa: esistono diverse tecniche di produzione usate da secoli per i diversi tipi di vetri artistici, dall’avventurina al cristallo, dalla filigrana al lattimo, e queste sono solo alcune di queste tecniche chiamate di prima lavorazione, che impiegano cioè sabbia, soda, altri composti o il vetro grezzo. La maggior parte degli oggetti in vetro di Murano sono oggi realizzati con la tecnica della soffiatura. Il vetro è formato da polvere di silice, dove la liquidazione avviene a una temperatura di 1500/1600 gradi: nel lasso di tempo che intercorre tra il passaggio dalla stato liquido a quello solido il vetro è malleabile, perciò l’artigiano può modellarlo soffiando dentro la canna su cui c’è il vetro secondo la forma che vuole realizzare.