Scuola materna inglese bilingue a Milano: The British American Pre-School

A Milano grazie alla BAPS, ovvero The British American Pre-School, è possibile iscrivere i propri figli alla scuola materna inglese bilingue, in modo che possano essere seguiti da personale qualificato che garantisca massima serietà e competenza nell’approccio pedagogico e nello sviluppo psico-motorio infantile. L’insegnamento dell’inglese in età prescolare è importante in quanto è noto che il bilinguismo sia una caratteristica importante per la crescita, in quanto stimola la creatività, la capacità di pensiero critico ed una curiosità positiva verso le altre culture; ed inoltre apprendere una nuova lingua a questa età risulta più semplice.

Con la scuola materna inglese bilingue a Milano potrete assicurare ai vostri bambini tutto il supporto necessario in questa fase della crescita, permettendogli di acquisire nuove conoscenze e di scoprire il mondo che li circonda nel rispetto delle loro fasi di sviluppo. Infatti le classi sono divise secondo quattro fasce di età: Toddlers, per i bambini di 2-3 anni, dove si iniziano a ripetere espressioni e ad utilizzare suoni e parole per comunicare e interagire con gli altri; Nursery, rivolto ai bambini di 3-4 anni, ovvero quando si incomincia ad utilizzare frasi più lunghe; a porre molte domande; e si inizia a simulare la vita reale attraverso il gioco, Transition, si riferisce alla fascia di età di 4-5 anni, e vede i bambini iniziare ad imparare l’alfabeto, a leggere, a ricordare e a pronunciare parole più complesse; in ultimo Reception, per i bambini di 5-6 anni che iniziano a sviluppare competenze riguardo la lingua parlata, l’ascolto, la comprensione, ed imparano a raccontare storie, tenere conversazioni e descrivere eventi ed esperienze.

Il programma della scuola materna BAPS prevede un Full Immersion English Program seguito da insegnanti madrelingua inglesi altamente specializzate e qualificate per poter insegnare ai vostri figli la lingua inglese. L’insegnamento avverrà tramite laboratori di arte, musica, psicomotricità, il gioco, esplorazione e la scoperta della realtà circostante, in modo da creare un ambiente sereno e giocoso.