Serrande elettriche: a chi rivolgersi?

Se stai leggendo questo articolo, sarai sicuramente alla ricerca di informazioni sulle serrande elettriche.

Vediamo prima di tutto dove puoi avere una consulenza a riguardo. Per le serrande Roma puoi rivolgerti da Luna Roma. L’azienda nasce nel 1911 specializzandosi in serramenti nel corso degli anni, ed oggi si conferma un punto fermo nel panorama delle serrande Roma e delle porte basculanti, grazie ai prodotti di altissima qualità, realizzati con tecnologia all’avanguardia, con materiale di prima qualità e grazie ad un servizio altamente qualificato, per soddisfare a pieno  tutte le esigenze di ogni cliente. L’installazione delle serrande Roma viene eseguita da delle squadre di installazione altamente specializzate, e nel caso di clienti privati gli installatori sono anche in grado di effettuare piccole opere murarie di adattamento dei vani tale da dare un prodotto finito chiavi in mano.

Per quali locali scegliere le serrande Roma?

Le serrande elettriche sono perfette e adattabili a diverse tipologie di locali:

 

  • per negozi o magazzini, le serrande sono caratterizzate da una motorizzazione creata mediante l’applicazione di uno o due motori sull’albero di avvolgimento. Quest’ultimo è provvisto di molle di compensazione speciali spring a lunga durata e una centralina per i comandi a bassa tensione;
  • per box, le serrande hanno una motorizzazione integrata con una centralina a microprocessore per i comandi semi automatici o automatici. Le serrande per box sono inoltre dotate di radioricevitore incorporato, di fotocellula per la sicurezza, e di un bordo sensibile in gomma applicato sulla base della serranda. Sia la fotocellula che il bordo sensibile comandano la riapertura della serranda se incontra un ostacolo in fase di chiusura;
  • per autorimesse, serrande con motorizzazioni con funzione automatica, le serrande elettriche Roma sono realizzate con motoriduttori ad alta resistenza per uso intensivo, senza compensazione di molle e sono corredate da tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalla legge: fotocellule, bordo sensibile, lampeggiatore e radio tastiera.